Pittura

Grazie alla  tecnologia del grafene, le proprietà schermanti della vernice schermante che offriamo sono ai massimi livelli, fino a 50 dB. Per motivi ecologici non vengono utilizzati ingredienti chimici come antigelo e solventi.
Questa più recente tecnologia ha molti vantaggi rispetto alle vernici per armature convenzionali.

Tutto nuovo è anche il fatto che viene offerta sotto forma di fine polvere che il cliente deve mescolare con l'acqua. Questo processo produttivo unico nel suo genere offre al cliente un serio vantaggio in termini di stoccaggio e spedizione. E' disponibile in confezioni da 3 kg, che danno 5 litri di vernice protettiva, sufficiente per 25-30 m².

La tecnologia del grafene porta grandi vantaggi in termini di qualità e applicazione nell'industria.

Infatti, le vernici conduttive ed elettricamente capacitive e le vernici che riflettono le radiazioni ad alta frequenza sono oggi utilizzate nell'industria per la produzione di condensatori e/o accumulatori e nella biologia delle costruzioni per la schermatura/riflettente delle radiazioni elettromagnetiche ad alta frequenza (elettrosmog) e per la derivazione di campi elettrici a bassa frequenza/corrente.

Finora, per ottenere un rivestimento elettricamente conduttivo e/o elettricamente capacitivo (accumulo di cariche elettriche) o riflettente le radiazioni ad alta frequenza, i materiali principali utilizzati sono dispersioni a base di solventi protici o organici con l'aggiunta di particelle metalliche e/o particelle di carbonio e/o particelle di carbonio e/o fibre di carbonio di dimensioni da 1 μm a 500 μm, e un legante come l'acrilato/resina acrilica come l'acrilato di stirene, l'acrilato puro o l'acetato di polivinile (PVAC).

Un rivestimento prodotto con tale dispersione ha una superficie apparentemente liscia. Tuttavia, uno sguardo più attento al microscopio mostra che la consistenza caratteristica è irregolare, che le singole particelle e/o fibre di carbonio sono chiaramente visibili e che ci sono spazi tra le particelle e/o le fibre di carbonio - anche ad alta densità - in cui è presente solo il legante utilizzato. È anche chiaro che singole particelle - che non hanno contatto con altre particelle - possono essere trovate anche sul rivestimento. Poiché in questi spazi particellari non c'è più alcun materiale con le proprietà desiderate come: conduttore elettrico, capacitivo elettrico e/o riflettente la radiazione ad alta frequenza, queste posizioni o spazi particellari sono piuttosto sub-ottimali.

In pratica, questo problema è attualmente compensato in modo soddisfacente da diversi strati e/o da una dispersione satura (grassi) con più e/o meno particelle per micrometro quadrato (μm2).
Tuttavia, questo compromesso presenta lo svantaggio che nel caso di una dispersione largamente satura, la capacità legante della dispersione diminuisce.  Nel caso di più strati vi sono ulteriori fasi di lavoro e una maggiore quantità di dispersione che porta alla formazione di vuoti particellari tra il primo e il secondo o terzo strato, con polimeri esclusivamente leganti.

Tutti questi problemi vengono risolti con la tecnologia del grafene.

5G  Vernice protettiva EMF-Turtal PLV 2,5 Indoor

5G Vernice protettiva EMF-Turtal PLV 2,5 Indoor

EUR 109,18

incl. 16 % Aliquota d'imposta sul valore aggiunto escl. costi di spedizione

Grazie alla nuova tecnologia brevettata del grafene, le proprietà schermanti della vernice schermante che offriamo sono ai massimi livelli, fino a 50 dB.